Cosa sono i biologici? 5 esempi di farmaci biologici che potresti già assumere

botox . Humira . Lantus . Enbrel . Probabilmente hai già sentito parlare di almeno uno di questi farmaci, ma sapevi che tutti derivano da cellule viventi? Questi farmaci popolari sono esempi di farmaci biologici, o farmaci biologici, sviluppati da sangue, proteine, virus e organismi viventi e sono usati per prevenire, trattare e curare le malattie umane.

Bottiglie da prescrizione con pillole Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

In che modo i biologici sono diversi dagli altri farmaci?

prodotti biologici sono potenti farmaci che possono essere costituiti da minuscoli componenti come zuccheri, proteine ​​o DNA o possono essere cellule intere o tessuti. Questi farmaci provengono anche da tutti i tipi di fonti viventi: mammiferi, uccelli, insetti, piante e persino batteri.

I farmaci biologici tendono ad essere oggi in prima linea nei progressi della medicina. I prodotti biologici basati sui geni e cellulari, ad esempio, stanno ora rendendo possibile il trattamento di alcune malattie per le quali non erano disponibili altri trattamenti.

Poiché provengono da fonti così diverse, i farmaci biologici sono di solito molto più complicati di altri farmaci. Ad esempio, richiedono molto più lavoro per purificare, elaborare e produrre. Quindi, una volta che questi farmaci sono formulati, tendono ad essere più imprevedibili e sono spesso più sensibili alla luce e alla temperatura.

Esempi di farmaci biologici comuni

I farmaci biologici trattano un'ampia gamma di malattie comuni e rare e includono vaccini, terapie cellulari e geniche, tessuti per i trapianti e altro ancora. Ecco alcuni esempi di prodotti biologici con cui potresti già avere familiarità:

1) Lantus (insulina glargine)

Lantus (insulina glargine) è una forma di insulina umana ad azione prolungata che viene utilizzata una volta al giorno per controllare i livelli di zucchero nel sangue nei pazienti con diabete. Funziona negli adulti con diabete di tipo 2 e sia negli adulti che nei bambini (6 anni e oltre) con diabete di tipo 1. Nei pazienti con diabete, i livelli di zucchero nel sangue sono alti. L'insulina aiuta il corpo a trasformare lo zucchero in eccesso in energia o a immagazzinarlo nei muscoli, nel grasso e nel fegato per un uso successivo.

2) Humira (adalimumab)

Alcuni dei trattamenti biologici più famosiartrite reumatoide(RA) e altro Malattie autoimmuni PiacepsoriasieMorbo di Crohn. Questi includono Humira (adalimumab), Remicade (infliximab), e Rituxan (rituximab), e Enbrel (etanercept). I primi tre farmaci che terminano con -mab appartengono a un gruppo di farmaci noti come anticorpi monoclonali.

Nel caso del trattamento dell'AR, anticorpi monoclonali prevenire i processi infiammatori che portano a infiammazioni, danni e dolori articolari intrappolando molecole specifiche nel corpo che altrimenti scatenerebbero l'infiammazione.

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

3) Herceptin (trastuzumab)

Sviluppato per la prima volta nei primi anni '90, Herceptin (trastuzumab) è stato uno dei farmaci biologici antitumorali più prescritti nel 2017. Herceptin è usato per trattare il carcinoma mammario HER2-positivo e il carcinoma gastrico metastatico HER2-positivo. Come molti farmaci per l'artrite reumatoide, Herceptin è un anticorpo monoclonale. si rivolge Cellule cancerose HER2-positive e regna nei processi che fanno sì che le cellule crescano e si moltiplichino in modo incontrollabile, caratteristiche distintive delle cellule cancerose.

4) Avastin (bevacizumab)

Avastin (bevacizumab) e Lucentis (ranibizumab) sono due farmaci biologici ampiamente utilizzati negli studi di oftalmologia, in particolare quelli che trattano pazienti con malattie della retina come la degenerazione maculare senile. Lucentis è un farmaci solo per gli occhi , mentre Avastin può essere utilizzato anche in alcuni tumori al seno, al colon-retto, ai reni, ai polmoni, al cervello e alle ovaie. Entrambi i farmaci sono anticorpi monoclonali che colpiscono i vasi sanguigni umani.

Con la degenerazione maculare senile, una malattia degli occhi che provoca la perdita della vista centrale, nuovi vasi sanguigni che perdono crescono sotto la retina che possono peggiorare la progressione della malattia. Lucentis e Avastin possono entrambi impedire a questi vasi sanguigni di crescere in modo incontrollato. Alcuni tumori spesso crescono più velocemente man mano che nuovi vasi sanguigni crescono e li nutrono, quindi anche un farmaco come Avastin che interrompe questo processo può essere utile per il trattamento.

5) Botox (onabotulinumtossina)

Da ultimo, botox (onabotulinumtoxina) è un biologico prodotto da un batterio chiamato Clostridium botulinum. Potresti già conoscere il Botox come farmaco utilizzato nelle procedure cosmetiche, ma in realtà è utile per molte altre malattie e condizioni. Il botox è una tossina che impedisce l'attivazione di nervi e muscoli. Oltre a far scomparire le rughe, Botox è usato per trattare spasmi muscolari, sudorazione ascellare, emicrania e perdita di controllo della vescica a causa di danni ai nervi causati da sclerosi multipla (SM) o lesioni del midollo spinale.

Raccomandato