Rilascio prolungato e rilascio prolungato (rispetto ad altre forme di dosaggio a rilascio modificato)

Punti chiave:

  • Molte forme di dosaggio a rilascio modificato consentono alle persone di assumere meno dosi di farmaci durante il giorno e possono aiutarle a evitare alcuni effetti collaterali, come disturbi di stomaco.

  • Le forme di dosaggio a rilascio modificato possono essere più costose e più difficili da inghiottire rispetto alle loro forme a rilascio immediato.

  • Molte forme di dosaggio a rilascio modificato non dovrebbero essere tagliate, divise o alterate in alcun modo per evitare che il farmaco venga rilasciato troppo rapidamente.

Flaconi e pillole da prescrizione Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

Se hai preso un farmaco orale, come una compressa o una capsula, potresti aver notato lettere diverse, come SR, ER e CR, dopo il nome del farmaco. Forse ti starai chiedendo cosa significano o se cambiano il modo in cui funziona il farmaco. Queste lettere indicano una forma di dosaggio a rilascio modificato.

Esistono molte diverse forme di dosaggio dei farmaci e ognuna ha caratteristiche uniche, oltre a vantaggi e svantaggi, per soddisfare le tue esigenze individuali. Lo stesso vale per le forme di dosaggio a rilascio modificato, che cambiano il modo in cui il farmaco viene rilasciato nel tuo corpo.

In questo articolo, esamineremo le diverse forme di dosaggio a rilascio modificato e come funzionano nel tuo corpo, nonché il modo migliore per prenderle.

Quali sono i diversi tipi di forme farmaceutiche a rilascio modificato e in cosa differiscono?

Il più comune la forma di dosaggio orale è un farmaco a rilascio immediato (IR). Sebbene ci siano alcune eccezioni, di solito un farmaco IR si dissolve in breve dopo essere entrato nel corpo e funziona molto rapidamente per un breve periodo di tempo.

I farmaci IR vengono assorbiti e raggiungono rapidamente il loro livello di picco . I livelli dei farmaci diminuiranno man mano che il tuo corpo li rimuove. Ciò porta a diversi livelli di farmaci nel corpo dopo l'assunzione di una dose. Per alcuni farmaci, ciò potrebbe significare che hai bisogno di più dosi in un solo giorno per mantenere una quantità costante di farmaci nel tuo corpo.

Per rendere i farmaci più convenienti e meglio tollerati, sono state create molte diverse forme di dosaggio per prolungare o ritardare i loro effetti. Queste sono note come forme di dosaggio a rilascio modificato ed è importante conoscere la differenza tra quelle più comuni, di seguito ne parleremo di più.

Rilascio prolungato (ER)

Un farmaco a rilascio prolungato è solitamente etichettato con ER o XR alla fine del suo nome. I farmaci che hanno forme ER sono progettati per farli durare più a lungo nel tuo corpo. Ciò consente di assumere il farmaco meno spesso rispetto alla versione IR, quindi puoi assumere solo da 1 a 2 dosi al giorno anziché da 3 a 4.

collirio per la chirurgia della cataratta

Molti farmaci diversi hanno forme ER, come venlafaxina ER . Questo antidepressivo ER viene assunto una volta al giorno, rispetto a venlafaxina IR , che viene assunto da 2 a 3 volte al giorno.

Il termine rilascio esteso viene generalmente utilizzato come termine ombrello e possono includere farmaci che sono sia a rilascio prolungato che controllato poiché entrambi consentono un minor numero di dosi giornaliere.

Rilascio prolungato (SR)

I farmaci a rilascio prolungato sono generalmente etichettati con SR alla fine del loro nome. Questi farmaci prolungano il rilascio del farmaco da una compressa o capsula in modo da ottenere i benefici del farmaco per un periodo di tempo più lungo. Ciò significa che potrebbe essere necessario assumere meno dosi durante il giorno.

Un esempio di ciò è Calan SR (verapamil ER), che viene dosato una volta al giorno, mentre la forma a rilascio immediato viene dosata 3 volte al giorno.

Tuttavia, anche se il farmaco viene rilasciato per un periodo di tempo più lungo, non significa i livelli del farmaco rimangono costanti mentre è nel tuo corpo. Le forme SR controllano il rilascio del farmaco, ma non la quantità nel tuo corpo in un dato momento.

Rilascio controllato (CR)

Un farmaco a rilascio controllato è solitamente etichettato con CR alla fine del suo nome. I farmaci CR rilasciano il/i principio/i attivo/i ad a tasso specifico per mantenere livelli costanti di farmaci nel tuo corpo per un periodo di tempo specifico. Ciò consente un controllo più preciso dei livelli di farmaco dopo l'assunzione e un minor numero di dosi necessarie durante il giorno.

A differenza delle forme SR, i farmaci CR possono controllo preciso la quantità di farmaco nel tuo corpo in un dato momento, non solo il suo rilascio.

Il sonnifero Ambien CR (zolpidem ER) è un buon esempio di farmaco CR. Ambiente IR può svanire verso la fine della notte , che potrebbe impedire ad alcune persone di dormire bene la notte. Ambien CR, d'altra parte, rilascia il farmaco a tasso controllato per favorire un sonno migliore per tutta la notte.

Rilascio ritardato (DR)

I farmaci a rilascio ritardato (DR) sono farmaci che sono progettato per rilasciare l'ingrediente attivo più tardi dopo averlo preso, che può aiutare a controllare dove viene rilasciato nel corpo (ad esempio, intestino tenue). Questo è di solito fatto per evitare che il farmaco venga scomposto troppo presto o per ridurre i potenziali effetti collaterali.

Alcuni farmaci per la DR provocano il rilascio del/i principio/i attivo/i nell'intestino crasso (colon) per raggiungere l'area da trattare. Ad esempio, la sulfasalazina DR è un farmaco usato per trattarecolite ulcerosa- un condizione autoimmune che provoca infiammazione nel colon.

amox-clav 500-125

con rivestimento enterico Anche i farmaci (CE o con rivestimento di sicurezza) sono considerati una forma di dosaggio DR. Hanno uno speciale rivestimento in pellicola che impedisce loro di essere scomposti nello stomaco. Ciò impedisce il rilascio del farmaco fino a raggiungere l'intestino tenue, il che può aiutare a ridurre alcuni effetti collaterali, come mal di stomaco.

Aspirinaè un farmaco comune disponibile come modulo CE.

Perché è importante capire la differenza?

È importante capire come viene rilasciato un farmaco dopo averlo preso in modo da poter prevedere come reagirà il tuo corpo. Ad esempio, di solito un farmaco IR funziona più velocemente rispetto a un farmaco a rilascio modificato. Inoltre, i suoi effetti possono svanire più velocemente perché il farmaco viene rilasciato tutto in una volta invece che per un periodo di tempo più lungo.

Le forme di farmaci a rilascio modificato possono impiegare più tempo per iniziare a lavorare. Questo perché in genere vengono assorbiti più lentamente o non iniziano a rompersi finché non raggiungono una determinata area del corpo. E alcune forme di farmaci a rilascio modificato (come ER, SR e CR) forniscono effetti più duraturi.

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

Quali sono alcuni svantaggi delle forme di dosaggio a rilascio modificato?

Le forme di dosaggio a rilascio modificato possono essere molto utili per farti risparmiare tempo e consentire un minor numero di dosi giornaliere di farmaci, ma presentano anche alcuni svantaggi.

Le forme di dosaggio a rilascio modificato, in particolare i farmaci ER, possono essere molto più grandi delle forme IR. Questo può renderli più difficili da ingoiare per alcune persone. Inoltre tendono ad essere più costosi delle loro controparti IR.

E in caso di sovradosaggio di farmaci, forme di dosaggio a rilascio modificato potrebbe volerci più tempo per uscire dal tuo sistema perché sono progettati per rimanere nel corpo più a lungo.

Infine, poiché la maggior parte delle forme di dosaggio a rilascio modificato non può essere modificata (ad es. Tagliare, dividere, ecc.), Potrebbe essere difficile regolare la dose se non è disponibile un dosaggio specifico.

Dividere, schiacciare o masticare le pillole influisce sul rilascio del farmaco?

La maggior parte delle forme di dosaggio a rilascio modificato non deve essere frantumata, divisa o masticata. Quando tagli un farmaco a rilascio modificato, il principio attivo può essere rilasciato molto più rapidamente e a una concentrazione più elevata del previsto, il che può essere pericoloso. In altre parole, riceverai una dose che viene normalmente rilasciata per un periodo di tempo più lungo tutto in una volta.

Inoltre, il farmaco potrebbe non essere in grado di raggiungere la posizione corretta nel corpo se la compressa o la capsula vengono frantumate, divise o masticate. Ciò significa che potresti non ottenere gli effetti corretti del farmaco.

Tuttavia, alcune capsule a rilascio prolungato, come Adderall XR, potrebbe essere aperto e mescolato in salsa di mele per le persone che hanno problemi a deglutire la capsula. Verificare sempre con il proprio medico o farmacista prima di modificare uno qualsiasi dei farmaci.

La linea di fondo

Sono disponibili molte diverse forme di dosaggio a rilascio modificato per aiutare a rendere più conveniente l'assunzione di farmaci. Sono utilizzati per vari motivi, come assumere meno dosi in un giorno, evitare determinati effetti collaterali o mirare meglio all'area da trattare.

Sebbene rendano più comodo l'assunzione, di solito sono più costosi e possono essere più pericolosi se non assunti correttamente. Parla con il tuo medico per vedere se il passaggio a una forma di dosaggio a rilascio modificato è giusto per te.

Raccomandato