Condizioni preesistenti, ACA e Corte Suprema: cosa devi sapere

Per la terza volta da quando è diventato legge un decennio fa, l'Affordable Care Act (ACA) sta affrontando una sfida costituzionale presso la Corte Suprema. Quando i giudici decideranno sul caso nel 2021, la loro decisione potrebbe influenzare l'assicurazione sanitaria per milioni di americani, in particolare quelli con condizioni mediche preesistenti.

Le condizioni preesistenti sono malattie o lesioni mediche che hai prima di iniziare la copertura con un nuovo fornitore di assicurazione sanitaria. Prima che il presidente Barack Obama firmasse il QUI in legge nel 2010, gli assicuratori sanitari potrebbero negare la copertura o renderla estremamente costosa per le persone con condizioni preesistenti. Medicare, il programma federale di assicurazione sanitaria per le persone di età pari o superiore a 65 anni e per le persone con disabilità, non ha restrizioni per gli iscritti con condizioni preesistenti.

Decine di milioni di americani hanno una condizione preesistente. Gli studi stimano una vasta gamma - quasi 54 milioni a 133 milioni persone — hanno una condizione preesistente che potrebbe comportare la negazione della copertura, limitazioni della copertura o un addebito maggiore per la copertura. E quegli studi non includono altri milioni di persone che sono risultate positive al test COVID-19 durante la pandemia.

Di seguito, esaminiamo ciò che l'ultima Corte Suprema dell'ACA Astuccio può significare per le persone con condizioni preesistenti.

Bottiglie da prescrizione con pillole Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

Come ha fatto l'ACA a finire di nuovo alla Corte Suprema?

Per quelli contro l'ACA, uno dei punti critici era il mandato individuale, che richiedeva agli americani di avere un'assicurazione sanitaria o di pagare una penale al momento delle tasse. I sostenitori hanno sostenuto che il mandato era necessario per far funzionare correttamente altre parti della legge.

Nel 2012, l'ACA è sopravvissuta per un pelo alla Corte Suprema votato 5 a 4 che il mandato di copertura individuale della legge era valido sotto il potere fiscale del Congresso. Un altro problema era l'espansione della copertura Medicaid degli Stati per i residenti a basso reddito.

L'ACA è sopravvissuta a un'altra Corte Suprema Astuccio nel 2015 con un voto di 6 a 3. Quel caso ha contestato i crediti d'imposta sui premi che aiutano le persone a reddito basso e moderato a permettersi l'assicurazione sanitaria negli scambi. L'ACA ha creato scambi, o mercati, per aiutare gli americani a reddito medio che non avevano un'assicurazione sanitaria attraverso una copertura per trovare lavoro, con assistenza finanziaria fornita dal governo per coloro con redditi fino al 400% del livello di povertà federale.

Poi, nel 2017, il Congresso ha eliminato la sanzione fiscale del mandato individuale per coloro che non avevano l'assicurazione. Ciò ha spinto gli stati a guida repubblicana a intentare una causa, sostenendo che poiché il mandato è stato mescolato con molte altre disposizioni, l'intera legge, compresa la copertura per le condizioni preesistenti, è incostituzionale.

Nel dicembre 2019, una corte d'appello federale ha confermato la sentenza di incostituzionalità del mandato individuale. Ma la legalità del resto della legge, compresa la disposizione che impediva agli assicuratori sanitari di negare la copertura per condizioni preesistenti, è rimasta contestata. Nel novembre 2020, la Corte Suprema ha iniziato a sentire le argomentazioni di a causa portato dallo stato del Texas, da altri 17 stati a guida repubblicana e da due individui.

Dal punto di vista legislativo, i repubblicani al Congresso hanno cercato di abrogare l'ACA in molte occasioni. Hanno promesso di sostituirlo e proteggere le persone con condizioni preesistenti, ma nessuna delle loro alternative proposte Avanzate. I democratici hanno combattuto per mantenere l'ACA in vigore, citando preoccupazioni per coloro con condizioni preesistenti.

Il presidente Donald Trump ha promesso più volte di abrogare e sostituire l'ACA senza offrire un piano. Nel frattempo, il presidente eletto Joe Biden ha promesso di proteggere l'ACA e di costruire su di essa.

Quali sono le possibili sentenze della Corte Suprema?

Il modo in cui la Corte suprema si pronuncia sull'ACA potrebbe avere un forte impatto sulla vita di milioni di americani di età inferiore ai 65 anni che vivono con condizioni preesistenti. dei nove Giudici della Corte Suprema , sei sono tipicamente conservatori e tre tendono ad essere liberali. Una sentenza dovrebbe arrivare forse entro giugno 2021.

Ce ne sono diversi sentenze la Suprema Corte potrebbe pronunciarsi sul caso, tra cui:

  • Potrebbe mantenere l'ACA così com'è ora.

  • Potrebbe sostenere l'ACA rimuovendo il requisito che tutti gli americani abbiano una copertura, anche se devono acquistarla da soli. Ciò essenzialmente lascerebbe le cose come stanno attualmente.

  • Potrebbe sostenere l'ACA ma eliminare il mandato individuale e altre disposizioni, come la copertura delle condizioni preesistenti.

  • Potrebbe abbattere completamente l'ACA. Analisti legali hanno detto che questa opzione è improbabile.

Se i giudici decidessero di annullare o modificare una qualsiasi delle disposizioni come la protezione per la copertura delle condizioni preesistenti, l'asma che hai avuto fin dall'infanzia o il diabete che ti è stato diagnosticato l'anno scorso potrebbero qualificarsi ancora una volta come condizione preesistente. I vecchi infortuni potrebbero anche diventare condizioni preesistenti, come l'infortunio alla schiena che hai subito qualche anno fa quando sei caduto sul ghiaccio, o il ginocchio che ti sei infortunato facendo sci nautico.

Alcune delle condizioni preesistenti più comuni includono:

  • Artrite

  • Asma

  • Cancro

  • Diabete

  • Epilessia/Disturbi convulsivi

  • Malattie cardiache/Ictus

  • Lupus

Il COVID-19 può essere considerato una condizione preesistente?

Un risultato positivo del test COVID-19 potrebbe essere considerato una condizione preesistente se la Corte Suprema rendesse nuovamente tali pratiche consentite dalla legge. La decisione di considerare COVID-19 una condizione preesistente varierebbe tra gli assicuratori. Prima dell'ACA, gli assicuratori potevano includere a esclusione temporanea o permanente di copertura per eventuali reclami relativi a una condizione preesistente.

Se la Corte Suprema annulla parti dell'ACA relative a condizioni preesistenti, gli oltre 15 milioni di americani risultati positivi al COVID-19 potrebbero potenzialmente non essere in grado di ottenere una nuova copertura sanitaria. Un reclamo relativo a un test COVID-19 positivo potrebbe essere negato.

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

La gravidanza potrebbe tornare ad essere una condizione preesistente?

Gravidanza non è attualmente considerata una condizione preesistente ai sensi dell'ACA. Una donna incinta al momento della domanda per una nuova copertura sanitaria non può essere negata semplicemente a causa della sua gravidanza. Né a una donna può essere addebitato un premio più elevato a causa della gravidanza.

Prima dell'ACA, la gravidanza era considerata una condizione preesistente, insieme alla malattia mentale e all'abuso di alcol e droghe. La copertura per l'assistenza alla maternità avrebbe potuto essere negata se una donna avesse cambiato piano assicurativo durante la gravidanza. Se la condizione preesistente parte dell'ACA (o l'intera legge) viene capovolta, a una donna che rimane incinta prima di iscriversi a un piano sanitario può essere nuovamente negata la copertura per eventuali costi relativi alla gravidanza.

Come stanno valutando il caso i giudici?

Non si sa come deciderà la Corte Suprema. I giudici hanno posto numerose domande durante discussioni orali nel novembre 2020. Ma il giudice capo John Roberts ha suggerito che l'amministrazione Trump e i repubblicani avevano passato la questione non cancellando l'ACA quando ne avevano la possibilità.

È difficile per te sostenere che il Congresso intendeva far cadere l'intero atto se il mandato fosse stato annullato quando lo stesso Congresso che ha abbassato la pena a zero non ha nemmeno provato ad abrogare il resto dell'atto, ha detto Roberts al procuratore generale del Texas Kyle Hawkins, un avvocato contro l'ACA.

Ha anche insinuato che gli oppositori dell'ACA sembravano sperare che la Corte Suprema avrebbe ribaltato la legge per loro. Penso, francamente, che volessero che il tribunale lo facesse, ma non è il nostro lavoro, ha detto Roberts.

Il giudice Brett Kavanaugh ha affermato che separare il mandato individuale dall'ACA non avrebbe dovuto cancellare l'intera legge.

un farmacista può rifiutarsi di compilare una prescrizione?

Tendo ad essere d'accordo con te che questo è un caso molto semplice per la separabilità secondo i nostri precedenti, il che significa che elimineremmo il mandato e lasceremmo il resto della legge in vigore, ha detto Kavanaugh all'ex procuratore generale degli Stati Uniti Donald Verrilli Jr., un avvocato sostenendo l'ACA.

Cosa accadrebbe alla copertura se l'ACA venisse ribaltato?

Se la Corte Suprema annulla l'ACA, potrebbero esserci ancora opzioni per coloro che hanno condizioni preesistenti. Alcuni stati hanno approvato leggi che cercherebbero di proteggere le persone con condizioni preesistenti. Ma non è chiaro se tali correzioni potrebbero funzionare a livello statale.

Diversi legislatori federali hanno anche introdotto fatture che garantiscano la copertura per chi è affetto da condizioni preesistenti. Affinché quelli passino, i legislatori statunitensi dovrebbero lavorare insieme. Nel caso in cui il presidente appartenga a un partito politico e più della metà del Senato appartenga all'altro, può essere difficile approvare leggi relative alla sanità.

È saggio capire come potrebbe cambiare la tua copertura se l'ACA viene ribaltato o modificato. Se la parte della condizione preesistente dell'ACA viene rimossa, alcune persone potrebbero finire per spendere centinaia o migliaia di dollari di tasca propria per cure mediche relative a una condizione preesistente.

Al 2018 analisi dal Commonwealth Fund afferma che i costi medi per le persone con cancro o diabete triplicherebbero, mentre i costi per la cura di artrite, asma e ipertensione aumenterebbero dal 27% al 39%.

Si stima inoltre che il 10% dei pazienti diabetici potrebbe aspettarsi di pagare più di $ 9.200 all'anno in spese vive.

Anche la copertura per le prescrizioni relative a condizioni preesistenti potrebbe non essere disponibile. Ciò include la copertura per inalatori, insulina e ipertensione, nonché altri farmaci comuni. Scopri di più su cosa fare se i tuoi farmaci non sono coperti da assicurazione.

Indipendentemente dal fatto che l'ACA venga annullato o meno, un modo per assicurarti di pagare il meno possibile per i farmaci è controllare l'app prima di contattare la farmacia per farti compilare la prescrizione. Puoi anche qualificarti per i programmi di assistenza ai pazienti se non sei assicurato o per i programmi di carte copay del produttore se disponi di un'assicurazione.

Raccomandato