10 sintomi comuni del disturbo ossessivo compulsivo nei bambini a cui i genitori dovrebbero prestare attenzione

Punti chiave:

  • Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è un disturbo di salute mentale comune, che colpisce dall'1% al 2% dei bambini e degli adolescenti.

  • Il segno distintivo del disturbo ossessivo compulsivo nei bambini coinvolge sia le ossessioni (pensieri ricorrenti) che le compulsioni (comportamenti ricorrenti).

  • La diagnosi precoce e gli interventi familiari possono fare una grande differenza nell'aiutare i bambini con disturbo ossessivo compulsivo a condurre una vita sana e felice.

Primo piano di una madre che tiene in braccio suo figlio che sembra triste e abbattuto.

skynesher/E+ tramite Getty Images

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

La maggior parte delle persone non pensa ai bambini quando pensa al disturbo ossessivo-compulsivo (DOC). Ma il disturbo ossessivo compulsivo è relativamente comune nei bambini e colpisce in giro Dall'1% al 2% di bambini e adolescenti . Può essere difficile per i genitori cogliere i segnali di pericolo poiché il disturbo ossessivo compulsivo nei bambini è spesso associato ad altri problemi di salute mentale e può presentarsi in modi meno tipici. Spesso la diagnosi per i bambini con disturbo ossessivo compulsivo è ritardata e possono volerci anni.

Di seguito imparerai i segni e i sintomi comuni del disturbo ossessivo compulsivo nei bambini, quando cercare assistenza e come sostenere un bambino con disturbo ossessivo compulsivo.

Cos'è il DOC?

Come per gli adulti, disturbo ossessivo compulsivo nei bambini ha due componenti principali: ossessioni e compulsioni:

  • Le ossessioni sono pensieri ricorrenti, spesso paure, che sono indesiderati e invadenti.

  • Le compulsioni sono comportamenti ricorrenti che un bambino si sente obbligato a fare per alleviare l'ansia di quelle ossessioni.

A volte sono direttamente collegati (ad esempio, un bambino con paura degli intrusi controllerà ripetutamente che la porta sia chiusa a chiave). A volte non c'è connessione logica tra il pensiero e il comportamento. Ad esempio, un bambino che ha paura della morte potrebbe sentirsi costretto a tornare sui propri passi ripetutamente per evitare danni ai genitori.

cdc definizione di pandemic

10 segni che tuo figlio potrebbe avere un disturbo ossessivo compulsivo

Non è sempre facile individuare i segni di DOC nel tuo bambino . I bambini sono spesso imbarazzati o spaventati dalle loro ossessioni e troveranno il modo di spiegare le loro compulsioni. Considera la possibilità di DOC se un bambino mostra uno dei seguenti comportamenti:

  1. Una forte paura della contaminazione o dei germi (ad esempio, fanno di tutto per evitare di toccare altri bambini)

  2. Preoccupati per i loro cari che muoiono o se ne vanno

  3. Un forte bisogno di ordine o simmetria - sempre riordinando o mettendo in ordine i loro giocattoli

  4. Un bisogno costante di rifare il proprio lavoro ancora e ancora, determinati a farlo nel modo giusto

  5. Problemi a uscire di casa in tempo perché ricontrollano costantemente le cose (ad esempio, assicurandosi che la porta sia chiusa più volte)

  6. Ore trascorse in rituali di toelettatura, tra cui lavarsi le mani, fare la doccia e lavarsi i denti

  7. Richieste ripetute di rassicurazione: un bambino può fare la stessa domanda più e più volte, e può sembrare che nessuna rassicurazione fornisca loro conforto

  8. Rituali elaborati: ad esempio, la routine della buonanotte può diventare più complicata ed elaborata nel tempo. Se il loro rituale viene interrotto, spesso hanno bisogno di ricominciare tutto dall'inizio.

  9. Una preoccupazione per le osservanze religiose

  10. Un forte bisogno di contare e ricontare oggetti ripetutamente

Ci sono sintomi fisici che dovrei cercare in un bambino con DOC?

I bambini con disturbo ossessivo compulsivo usano spesso le proprie compulsioni come un modo per gestire la propria ansia, ma farlo tende a portare a un'ansia ancora maggiore. Nei bambini, questo può presentarsi con più sintomi fisici, come:

  • mal di testa

  • Dolori di stomaco

  • Disturbi del sonno

  • Scoppi emotivi

  • Tic ( tic nervoso è una delle diagnosi più comuni associate al DOC)

  • distraibilità; può essere difficile concentrarsi quando un bambino gestisce pensieri ossessivi. Nell'ambiente scolastico, il disturbo ossessivo compulsivo può spesso assomigliare molto all'ADHD.

  • Eruzioni cutanee: a volte i bambini con disturbo ossessivo compulsivo possono sviluppare una pelle arrossata o cruda a causa di lavaggi eccessivi o cicatrici dovute a frequenti pizzicamenti sulla pelle.

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

In che modo il disturbo ossessivo compulsivo infantile è diverso dal disturbo ossessivo compulsivo dell'adulto?

I bambini e gli adulti con disturbo ossessivo compulsivo di solito presentano sintomi simili. Infatti, il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, 5a Edizione (DSM-5) utilizza lo stesso criteri per diagnosticare i bambini come fa gli adulti. Ma ci sono alcune differenze importanti che vale la pena notare.

Bambini con DOC:

  • Hanno maggiori probabilità di avere altri disturbi di salute mentale. Fino al 75% dei bambini con DOC ha un altro disturbo, più comunemente ADHD, depressione, ansia, tic nervoso, Tourette o disturbo oppositivo provocatorio.

  • Tendono ad avere meno informazioni sulla natura irrazionale dei loro comportamenti

  • Hanno meno probabilità di avere ossessioni e compulsioni aggressive

  • È più probabile che abbiano un membro della famiglia con disturbo ossessivo compulsivo

  • È più probabile che siano ragazzi. Negli adulti, le femmine hanno una probabilità leggermente maggiore di essere colpite.

Un bambino può nascere con DOC?

Un bambino non può nascere con il DOC, ma alcuni bambini nascono con una probabilità molto più alta di sviluppare il DOC in futuro. Come con molti disturbi, sia la genetica che i fattori ambientali contano.

Gli studi che esaminano coppie di gemelli identici suggeriscono che, per le persone che sviluppano il disturbo ossessivo compulsivo durante l'infanzia, la genetica ha un ruolo importante da svolgere e probabilmente rappresentano dal 45% al ​​65% dei casi. Nell'età adulta, la genetica ha una certa influenza ma non altrettanto, probabilmente rappresentando circa il 27% - 47% dei casi. È possibile che i bambini che sviluppano il disturbo ossessivo compulsivo siano più probabilità di avere un sottotipo di DOC ereditato da una mutazione genetica.

I ricercatori stanno lavorando per identificare i geni che possono causare sintomi ossessivo-compulsivi. UN studi recenti condotto da ricercatori dell'Università di Calgary e dell'Hospital for Sick Children, ha eseguito test genetici su campioni di saliva di oltre 5.000 bambini e ha identificato una variante genetica nel gene PTPRD che era associata a sintomi ossessivo-compulsivi. In futuro, il tuo medico potrebbe essere in grado di eseguire test per vedere se tuo figlio ha una predisposizione genetica allo sviluppo del disturbo ossessivo compulsivo.

Quali sono i fattori che aumentano la probabilità di un bambino di sviluppare il disturbo ossessivo compulsivo?

Una certa preoccupazione per i rituali è comune nei bambini piccoli. In effetti, si stima che circa Dal 5% all'8% dei bambini manifestare alcuni sintomi ossessivo-compulsivi durante l'infanzia. Questi comportamenti sono più comune nei bambini di età compresa tra 2 e 4 anni , e può verificarsi come parte del normale sviluppo.

La maggior parte dei bambini uscirà da quella fase, ma avere sintomi ossessivo-compulsivi all'inizio dell'infanzia è associato a un aumento di sei volte della probabilità di sviluppare un disturbo ossessivo compulsivo conclamato in età adulta rispetto ai bambini che non hanno sintomi ossessivo-compulsivi. Altri fattori che giocano un ruolo importante includono:

  • Storia famigliare: Avere un parente di primo grado con DOC aumenta le possibilità che un bambino possa sviluppare un disturbo ossessivo compulsivo.

  • Un altro disturbo di salute mentale: È molto probabile che l'ansia e l'ADHD coesistano con il disturbo ossessivo compulsivo.

  • Stile genitoriale: Alcune prove suggeriscono che an lo stile genitoriale iperprotettivo può essere associato ad un aumentato rischio di DOC per i bambini già a rischio.

  • Eventi stressanti della vita: questi possono grilletto DOC in una persona che è predisposta allo sviluppo di DOC.

  • Infezione da streptococco: Sebbene lo streptococco sia di solito un'infezione innocua, molto raramente alcuni bambini sono stati conosciuti per sviluppare un disturbo ossessivo compulsivo o sintomi simili a tic dopo l'infezione da streptococco. Questa sindrome è nota come PANDAS , Disturbi neuropsichiatrici autoimmuni pediatrici associati a streptococco. In questi casi, i sintomi si sviluppano improvvisamente, spesso durante la notte.

Annuncio pubblicitario Annuncio pubblicitario

Quando dovresti cercare un trattamento per i sintomi del disturbo ossessivo compulsivo di tuo figlio?

A volte è difficile dire quale sia il normale comportamento ossessivo dell'infanzia rispetto a un modello che è più preoccupante per il disturbo ossessivo compulsivo. Dovresti contattare l'operatore sanitario di tuo figlio per discutere del disturbo ossessivo compulsivo se scopri che tuo figlio mostra pensieri e comportamenti ripetitivi.

Il segno distintivo dei comportamenti e delle compulsioni riguardanti è che:

  • Prendi molto tempo (a volte ore ogni giorno)

  • Interferire con il funzionamento a scuola, a casa o in situazioni sociali

  • Sono spesso angoscianti per il bambino e la famiglia

  • Devono essere fatti per alleviare l'ansia: non sono compiti piacevoli (ad esempio un bambino a cui piace costruire torri), ma piuttosto cose che un bambino sente di dover fare per sentirsi meno stressato

Qual è il modo migliore per sostenere un bambino con DOC?

Avere un figlio con disturbo ossessivo compulsivo può influenzare l'intera famiglia. Ecco alcuni modi per aiutare a sostenere un bambino se sono diagnosticati con DOC:

  • Fatti curare. Il primo passo è identificare i sintomi e rivolgersi al proprio fornitore per una valutazione. Il gold standard per il disturbo ossessivo compulsivo è la terapia cognitivo comportamentale, con un tipo di terapia chiamata prevenzione dell'esposizione e della risposta. Ciò implica esporre il bambino alle sue ansie e non eseguire un rituale per gestire le sue paure.

  • Non ospitare. Anche se è naturale come genitore voler ridurre l'ansia per tuo figlio, è importante non accontentare le richieste di tuo figlio Quando i membri della famiglia partecipano ai rituali del bambino o evitano situazioni che scatenano l'ansia, tende ad alimentare il bisogno di mettere in atto altri comportamenti compulsivi. Considera la creazione di un contratto familiare che aiuti a creare dei confini.

  • Rimani empatico. Allo stesso tempo, puoi riconoscere quanto deve essere difficile per un bambino sentirsi angosciato. Commenti come, già abbastanza! Ve l'avevo detto che il forno è spento! non sono utili e tendono a creare maggiore ansia. Piuttosto, i confini empatici sono utili, ad esempio, so che ti senti in ansia per il forno, ma abbiamo già controllato ed è stato spento. Ora è il momento di andarcene, quindi non controlleremo di nuovo.

  • Dai un nome al DOC. Il bullo o la strega sono buone opzioni. Soprattutto per i bambini, può essere utile pensare al loro disturbo ossessivo compulsivo come un'entità separata contro cui l'intera famiglia lavorerà. Insieme, il bambino e la famiglia possono trovare modi che consentano al bambino di vincere contro il disturbo ossessivo compulsivo.

Puoi trovare altri suggerimenti e risorse utili qui:

La linea di fondo

Il disturbo ossessivo compulsivo nei bambini porta a ossessioni e compulsioni che distruggono la vita di un bambino e gli rendono difficile il normale funzionamento a scuola e a casa. La genetica gioca un ruolo importante nello sviluppo del disturbo ossessivo compulsivo. Ma la diagnosi precoce e il lavoro in famiglia possono aiutare tuo figlio a gestire il disturbo ossessivo compulsivo e condurre una vita più sana.

Raccomandato